Contattaci

Per segnalare concerti o richiederci una recensione delle vostre band, scriveteci compilando il modulo in  questa pagina

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.

Prossimi Eventi

Ultime Recensioni

  • Copertina
    SOUL OF STEEL
    Rebirth
  • Copertina
    SIRJOE PROJECT
    Letze Baum
  • Copertina
    DEVIATE DAMAEN
    In Sanctitate, Benignitatis non Miseretur
  • Copertina
    PADUS
    Colloqui con il Satana
  • Copertina
    ZORA
    Mad-e In Italy (Ep 2019)
  • Copertina
    DREAM COMPANY
    The Wildest Season
Copertina
SOUL OF STEEL
Rebirth
Copertina
SIRJOE PROJECT
Letze Baum
Copertina
DEVIATE DAMAEN
In Sanctitate, Benignitatis non Miseretur
Copertina
PADUS
Colloqui con il Satana
Copertina
ZORA
Mad-e In Italy (Ep 2019)
Copertina
DREAM COMPANY
The Wildest Season

Recensione

Strife

MADDOX - Strife

(2017 - Autoprodotto)

voto:

Nati nel 2012 in un posto non precisato fra Venezia e Padova, dopo varie esperienze live, cambi di formazione ed una sana e buona gavetta i Maddox sfornano a fine dicembre del 2017 questo primo lavoro.

Questo cd autoprodotto è composto da sette pezzi che sottolineano la freschezza della giovane età: molto potenti, molto dinamici e in più suonano molto e decisamente attuali.

Live Report

Porto Live Metal fest

19 Luglio 2019

Genova

Porto Live Metal Fest

19.07.2019.

Piazzale delle Feste, Porto Antico, Genova

Bill:

No Regrets

Chaos factory

Damination Gallery

Black Oath

Antropofagus

Death SS

19_07_2019_Porto Metal Fest_Genova_Gigi Fratus FG musicphoto 19_07_2019_Porto Metal Fest_Genova_Gigi Fratus FG musicphoto-2 19_07_2019_Porto Metal Fest_Genova_Gigi Fratus FG musicphoto-3 19_07_2019_Porto Metal Fest_Genova_Gigi Fratus FG musicphoto-4
Recensione

Glory Of The Nord

STILLNESS - Glory Of The Nord

(2019 - This Winter Will Last Forever)

voto:

Gli Stillness sono, per chi ancora non li conoscesse, un progetto del novarese che é ormai attivo da diversi anni e che, in tutto questo tempo, ha dato alla luce diversi lavori tra cui brani sparsi, come quelli presentati nella propria pagina bandcamp, EPs ed LPs. 
La proposta é purtroppo scialba e non é bastato il lavoro di stampa della This Winter Will Last Forever per risollevare le sorti di un album che da subito non convince a pieno ma anzi, putroppo, lascia l'amaro in bocca viste le capacitá del progetto ed i lavori prima a dopo questo LP. 

Recensione

Long Road

MR. JACK - Long Road

(2019 - Wanikiya Record)

voto:

Otto tracce compongono questo esordio solista di Mr. Jack, poliedrico musicista, produttore, insegnante e chi più ne ha più ne metta. Per maggiori info vi consiglio di leggere la sua biografia nella pagina dedicata.

'Long Road' vede la presenza di molti ospiti eccellenti del panorama heavy rock italiano, Freddy Delirio, Maestro Mistheria, Tomas Valentini, Valerio Edward De Rosa, Steve Volta, Raffaele Albanese, Mario Zeoli, Marco Angelo e Alessandro De Fusco.

Recensione

Madhouse Hotel

MADHOUSE - Madhouse Hotel

(2019 - DYSfunction Record)

voto:

Se dovessi trovare una sola parola per definire i MadHouse, questa sarebbe: ROCK! Ebbene si, il quintetto lombardo a distanza di 4 anni dall'Ep d'esordio 'You Want More' sforna il primo full-lenght che definirei quanto di più internazionale uscito dalle nostre terre in questo 2019.

Rock diretto, ammiccante, melodico e a tratti ruffiano ma pur sempre rock con qualche schitarrata heavy, qualche passaggio punk, ma sempre sostanzialmente di rock duro e puro si tratta.

Recensione

The Horror - Figure del terrore

OLTRETOMBA - The Horror - Figure del terrore

(2019 - Moribund Records)

voto:

Un'intro malefico apre il cd degli Oltretomba, band dedita a un black death d'altri tempi, dove i personaggi orrorifici sono al centro del progetto.

Si parte con 'Her Eyes' e da subito la band mette in chiaro il proprio lavoro, suoni molto Raw, riverberi esagerati per la voce, nessun fronzolo, diretti come non mai. Il brano fila liscio fino al finale rallentato, ritmi cadenzati e ossessivi fino alla fine.

La prima osservazione è che, volutamente, il disco suona molto old, forse con un esagerazione sui riverberi di voce che a volte risultano un po' troppo eccessivi.

Recensione

Necrogenesis: Chants from the Grave.

BLACK FLAME - Necrogenesis: Chants from the Grave.

(2019 - Dusktone)

voto:

Formatesi nel 1998 tra Torino e Asti, i Black Flame si sono concentrati nella loro passione, unendo a ciò molta creatività e tecnica e sono riusciti a dar vita a dei lavori meritevoli che hanno contribuito in modo positivo alla storia del black metal italiano. Con un EP, due demo, due compilation e ben sette album, ho l'onore di presentarvi e di parlarvi dell'ultimo album, 'Necrogenesis: Chants from the Grave', uscito nell'anno corrente. 

Recensione

Ribut

DIALCALOIZ - Ribut

(2019 - Autoprodotto)

voto:

Non conoscevo i piemontesi Dialcaloiz e quando il buon vecchio rocker Luke Bosio me li ha proposti per una recensione, mi sono subito incuriosito. Il power trio è attivo dal lontano 2006 e ha composto ben 6 album, questo invece è un Ep composto da 6 brani calibrati tra hard rock, punk e progressive.

Recensione

Sator

THAMIEL - Sator

(2019 - Autoprodotto)

voto:

Primo lavoro dei pugliesi Thamiel dal titolo "Sator", uscito questo gennaio come autoproduzione. Un misto di black/death che viaggia a cavallo tra il death di fine '90 ed un black grezzo in cui la produzione crea un voluto gioco di luci ed ombre tra riffing corposo, tastiere evocative, e chitarre gracchianti. 

Intervista

SKANNERS (Claudio Pisoni)

Una delle band di punta del metal tricolore è tornata tra di noi con il nuovo album 'Temptation', quale migliore occasione per il nostro Leonardo di fare due chiacchiere con il leader storico della band Claudio Pisoni.

 

Ciao ragazzi, benvenuti nello spazio di IdM. Ho recensito il vostro ultimo lavoro. Come è stato recepito dalla critica e dal pubblico fino adesso?

 

Il nostro ultimo lavoro devo dire che è stato recepito ottimamente, soprattutto i fans da quello che mi hanno detto poi ai concerti, sono molto soddisfatti, anche dalla critica non ci possiamo lamentare. Ottimo lavoro come volevamo noi.

 

 

Skanners-Temptation-cover SKANNERS-promo2019-web

Counter

  • Site Counter: 2,270,406
  • Visitatori Unici: 130,067
  • Published Nodes: 6,037
  • Since: 2009-11-16 15:08:49

Seguici anche...

facebookMySpaceRSS Feed