Contattaci

Per segnalare concerti o richiederci una recensione delle vostre band, scriveteci compilando il modulo in  questa pagina

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 2 visitatori collegati.

Ultime Recensioni

  • Copertina
    RECKLESS
    T.M.T.T.80
  • Copertina
    THE CHRONOMASTER PROJECT
    The Android Messiah
  • Copertina
    TENEBRA
    Moongazer
  • Copertina
    BEDSORE/MORTAL INCARNATION
    Split
  • Copertina
    EHFAR
    Nexus
  • Copertina
    G.O.L.E.M.
    Gravitational Objects of Light, Energy and Mysticism
Copertina
RECKLESS
T.M.T.T.80
Copertina
THE CHRONOMASTER PROJECT
The Android Messiah
Copertina
TENEBRA
Moongazer
Copertina
BEDSORE/MORTAL INCARNATION
Split
Copertina
EHFAR
Nexus
Copertina
G.O.L.E.M.
Gravitational Objects of Light, Energy and Mysticism
Recensione

Millenial Zombies

SIMPLE LIES - Millenial Zombies

(2022 - Sneakout Records/Burning Minds Music Group)

voto:

Requiem for a band?

Pretenzioso, forse, ma scrivere oggi questa recensione, dopo la recente notizia dello scioglimento dei Simple Lies, ha un po’ questo sapore. Peccato, però.

Recensione

Glitch

AEVUM - Glitch

(2022 - DarkTunesMusic Group)

voto:

Ricordo di aver recensito gli Aevum molti anni fa, credo fosse la mia prima recensione in assoluto su Italia Di Metallo. Restai positivamente sorpreso dal loro singolo, 'My Vampire', ma purtroppo nel tempo ne persi le tracce (E poi sarei io il rincoglionito, dopo 4 anni recensisti l'album 'Dischronia' n.d.Klaus

Recensione

Unlock Your Freedom

PARRIS HYDE - Unlock Your Freedom

(2022 - Missleader Records (Music For The Masses)/Egea Music/Code 7 UK)

voto:

Parris Scaglione è un musicista e song writer Milanese che dal 1986 è attivo sulla scena Rock\metal italiana. Ha fondato i Bonecrusher con il quale si fa conoscere, i Middle Ages e Waywarson.

Poi dopo i Wayewarson per un po’ si perdono le sue tracce, ma nel 2013 trova la sua vera natura musicale intraprendendo il suo nuovo progetto solista, chiamato Parris Hyde, che ci porta all’ascolto di questo album “Unlock Your Freedom”, composto da 11 tracce, più altre tre bonus Tracks.

Recensione

Nova Skellis

NOVA SKELLIS - Nova Skellis

(2022 - Autoprodotto)

voto:

La pandemia, come tutti noi sappiamo, ha generato un periodo molto strano, dove il bene e il male si sono equiparati e ancora nessun dei due è riuscito a prevalere.

La musica dal vivo ha subito un tragico stop e molte band si sono fermate ma nel caso di cui vi andrò a parlare, non è proprio così.

Tre ragazzi di tre stati diversi e due continenti, si sono trovati e di questa pandemia hanno detto: Basta!!!!

Recensione

Under Serpents Reign

DEATHCRUSH - Under Serpents Reign

(2022 - Time To Kill Records)

voto:

Dopo il mastodontico “Hell” del 2017, il gradito ritorno musicale dei sardi Deathcrush s'intitola “Under Serpents Reign”ed è uscito tramite Time To Kill Records. Terzo full dallo spessore encomiabile che riesce a mettere in luce un sound sempre più personale. 

Recensione

Let It Out

BRAND NEW HEROES - Let It Out

(2021 - Overdub Recordings Label )

voto:

Provengono da Firenze, la culla della cultura italiana, i Brand New Heroes e ci propongo il loro debutto dopo un Ep sulla lunga distanza. 10 brani che spaziano tra il pop punk, l'emo e l'alternative rock con una puntatina indie, roba poco seguita da chi legge queste pagine virtuali. 

Recensione

A Modern Age Prometheus

FROGG - A Modern Age Prometheus

(2022 - Buil2kill Records )

voto:

Tornano i Frogg con questo breve EP, dopo la tesina di diploma sul fregio di Beethoven di Klimt che costituiva il loro debutto di due anni fa. I cinque (ora quattro) giovani dalla faccia pulita, che sembrano appena usciti da un’università della Milano bene, hanno tutti gli strumenti tecnici per proporre al meglio la propria versione di un prog Metal contemporaneo, contaminato, radiofonico ma anche un pochino elitario.

Recensione

Rupert The King

MORTADO - Rupert The King

(2019 - Blasphemous Records)

voto:

Inspiegabilmente questo lavoro di esordio dell'ex vocalist dei nostrani Extrema, è rimasto negli archivi della nostra  redazione per circa tre anni.

Recensione

Zothiriana

IL CAPRO - Zothiriana

(2022 - Wine And Fog Productions)

voto:

Con immenso piacere mi è balzato agli occhi questo progetto: Il Capro, che oltre ad essere lanciato dalla Wine And Fog Distro insieme alla mia band è formato da El Chivo dei mitici Tipheret!

Recensione

The Call

HELLFOX - The Call

(2022 - Music For The Masses/Egea Music/CODE 7 UK/WORMHOLEDEATH Japan)

voto:

Debut album per le Hellfox: Greta Antico (voce), Priscilla Foresti (basso, voce), Gloria Capelli (chitarra) e Federica Piscopo (batteria).

Non è una recensione semplice questa. Per presentare un lavoro, infatti, bisogna quasi necessariamente trovare delle etichette o riferirsi a generi particolari. Cosa che, per le Hellfox, è praticamente impossibile.

Cercherò, in ogni caso, di fare del mio meglio.

Counter

  • Site Counter: 2,946,939
  • Visitatori Unici: 168,159
  • Published Nodes: 6,898
  • Since: 2009-11-16 15:08:49

Seguici anche...

facebookMySpaceRSS Feed