Prossimi Eventi

Contattaci

Per segnalare concerti o richiederci una recensione delle vostre band, scriveteci compilando il modulo in  questa pagina

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.

Ultime Recensioni

  • Copertina
    PSYCHOKILLER
    Higher
  • Copertina
    NIGHTLAND
    Obsession [Deluxe Tour Edition]
  • Copertina
    UFOSONIC GENERATOR
    The Evil Smoke Possession
  • Copertina
    TYTUS
    Rises
  • Copertina
    STARBYNARY
    Divina Commedia: Inferno
  • Copertina
    ESTETICA NOIR
    Purity
Copertina
PSYCHOKILLER
Higher
Copertina
NIGHTLAND
Obsession [Deluxe Tour Edition]
Copertina
UFOSONIC GENERATOR
The Evil Smoke Possession
Copertina
TYTUS
Rises
Copertina
STARBYNARY
Divina Commedia: Inferno
Copertina
ESTETICA NOIR
Purity

 DigUp

DigUp

 

Recensione

Il Treno Fantasma

SIRGAUS - Il Treno Fantasma

(2017 - Rockway Records)

voto:

Mattia Gosetti, che avevo già avuto modo di apprezzare con il suo progetto solista, torna oggi con un’opera più ambiziosa che mai. Accompagnato come sempre da Sonja Da Col (oltre che da vari cantanti e musicisti ospiti), rilancia il progetto Sirgaus con un’opera rock ai confini del musical. Il tema portante è un racconto ambientato in un paesino di montagna nel Cadore, all’interno del quale realtà e leggenda avanzano di pari passo tenendosi per mano.

Recensione

Blend, Shake, Swallow

THE CLAMPS - Blend, Shake, Swallow

(2016 - Heavy Psych Sound Records )

voto: 7.5/10

Avevo già avuto modo di recensire i The Clamps con il loro debutto 'Deadly Kick For A Fat Fucker' datato 2014, e me li ritrovo oggi sotto Heavy Psich Sound con questo 'Blend, Shake, Swallow'. Aggiustato il tiro il power trio orobico si presenta tirato a lucido e in splendida forma sciorinando uno dietro l'altro 11 pezzi carichi a mille di pura adrenalina.

Recensione

From Uranus To Your Anus

ABDUCTION - From Uranus To Your Anus

(2016 - Nightbreaker Production )

voto: 7/10

"Old School Thrash Metal ", cosi gli Abduction presentano il loro album dal simpatico titolo "From Uranus To Your Anus", con tanto di copertina che ritrae un alieno intento a rapire una procace signorina.

Recensione

De Sanguni Tintu

ACCABBADORA - De Sanguni Tintu

(2016 - Autoprodotto)

voto: 8.5/10

'De Sanguini Tintu' è il debutto dei sardi Accabbadora, band nata nel lontano 2007, che giunge a noi dopo una lunga gestazione e diversi cambi di line up.
La lunga attesa però è stata ripagata dall'altissima qualità dei brani proposti dal gruppo, arrangiati in maniera superba e ricchi di dettagli e sfumature.

Recensione

From Ashes To Light

HOLLYWOOD GROUPIES - From Ashes To Light

(2016 - Art Gates Records)

voto: 8/10

Gli Hollywood Groupies, originari di La Spezia, pubblicano a due anni di distanza dal precedente Ep 'Bitchcraft' il nuovo album 'From Ashes To Light'. Confesso che, non conoscendoli e limitandomi alla lettura del nome ed al titolo di alcune canzoni come 'Hell Can Wait' e 'Glory Hole', pensavo di trovarmi di fronte ad una band dedita al rock radiofonico se non all'Aor.

Recensione

Rebirth

WICKED ASYLUM - Rebirth

(2016 - Autoprodotto)

voto:

Le Wicked Asylum giungono a noi on una formazione interamente al femminile. Preceduto da vari concerti in terra lombarda ma anche oltreconfine (Svizzera, Slovenia ma soprattutto Germania di spalla alle Hellcats), ‘Rebirth’ ne rappresenta il debutto nell’attesa del primo full length attualmente in cantiere.

Recensione

Humana

SCUM - Humana

(2016 - Sliptrick Records)

voto: 9/10

Attivi da oltre venti anni, eppure erroneamente lasciati nell'oblio, gli Scum tornano alla ribalta con "Humana", uscito lo scorso novembre sotto il marchio Sliptrick Records. Per chi non li conoscesse, la band arriva da Grosseto e si è fatta conoscere in questi anni attraverso un paio di dischi usciti tra il 2007 e il 2010 ("Re-Evolution" e "Painfull Illusion"), un demo ed un Ep e alcuni live con band storiche del panorama Thrash-Death mondiale, l'ultima in linea di successione è stata la data che i nostri hanno tenuto a San Pietroburgo in compagnia degli Annihilator di Jeff Waters.

Recensione

Return To Morningside

THE PROVIDENCE - Return To Morningside

(2016 - Evil Dread Records)

voto: 7.5/10

Tetre e cupe atmosfere introducono questo nuovo lavoro dei The Providence, la creatura musicale che fa capo al musicista sardo Bloody Hansen. Si tratta della intro del brano dei The Dickies 'Killer Klowns' qui riproposta in una versione decisamente diversa dall'originale (molto più solare), il renderla più dannatamente dark a mio avviso le da' un fascino tutto particolare.

Recensione

Hellcowboys

HELLCOWBOYS - Hellcowboys

(2016 - Autoprodotto)

voto: 5/10

Come Hellcowboys sono al debutto, ma i più attenti di voi potrebbero ricordarsi di loro per un paio di album sotto il nome di Carton, collezionando così complessivamente una decina di anni di anzianità di servizio musicale. 

Dopo una suggestiva intro dal sapore desert rock, il breve disco di sei pezzi si apre con il biglietto da visita “Hellcowboys”, che richiama nel titolo (e solo in quello) lo scomodo paragone coi Pantera adombrato dalla band romana anche nelle foto che la ritrae all’interno del libretto.

Recensione

Me, Myself And I

DAVE SHADOW - Me, Myself And I

(2015 - Autoprodotto)

voto: 6.5/10

Una manciata di canzoni che non hanno trovato spazio o motivazione nelle precedenti esperienze con altre band. Questa è in sostanza la ragione che Dave Shadow adduce come scintilla ispirativa alla realizzazione di un album solista. Credo che in fondo sia un iter comune a molti.

Counter

  • Site Counter: 1,254,161
  • Visitatori Unici: 92,833
  • Published Nodes: 5,629
  • Since: 2009-11-16 15:08:49

Seguici anche...

facebookMySpaceRSS Feed

 

 

Succede su facebook

Consigliati da Facebook