Contattaci

Per segnalare concerti o richiederci una recensione delle vostre band, scriveteci compilando il modulo in  questa pagina

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.

Prossimi Eventi

I più Visti

Ultime Recensioni

  • Copertina
    BELLATHRIX
    No Fear
  • Copertina
    BLADE CISCO
    Edge Of The Balde
  • Copertina
    SELF DISGRACE
    Fetus In Fetu
  • Copertina
    CHRONICLES OF HATE
    The Birth Of Hate
  • Copertina
    LICANTROPY
    Extrabiliante
  • Copertina
    ONIROMANTIC
    Chaos Frame
Copertina
BELLATHRIX
No Fear
Copertina
BLADE CISCO
Edge Of The Balde
Copertina
SELF DISGRACE
Fetus In Fetu
Copertina
CHRONICLES OF HATE
The Birth Of Hate
Copertina
LICANTROPY
Extrabiliante
Copertina
ONIROMANTIC
Chaos Frame
Articolo

Avviso Importante: nuova politica redazionale

Rendiamo pubblico che a partire da adesso non verranno più recensiti cd di gruppi/etichette che non alleghino un unico presskit composto da biografia, copertina, brani e tutte le informazioni necessarie, come altresì non si fanno recensioni in streaming. Causa anche flusso imponente di materiale in arrivo non sarà più assicurata la recensione, ma solo a discrezione della redazione, questo fino a che non avremo ristrutturato il nostro organico. Rimane invariato il precedente comunicato qui sotto redatto:

Da settembre cambia un po' la politica editoriale di Italia di Metallo, questo è dovuto a vari fattori:

  1. la mancanza di redattori competenti per i generi che poi elencheremo

Recensione

No Fear

BELLATHRIX - No Fear

(2019 - Nadir Music)

voto:

Secondo lavoro in studio per la band ligure capitanata da Manuela Lalli Cretella e Stefania Prian, nonostante il cambio di formazione rispetto al primo album, che vede l'ingresso nella band della batterista Tiziana Titti Cotella e del chitarrista Francesco Yackson Russo, mentre rimane in pianta stabile il bassista Steve Vawamas

Recensione

Edge Of The Balde

BLADE CISCO - Edge Of The Balde

(2019 - Autoprodotto)

voto:

Il senso del tempo andato è altamente soggettivo, è il frutto di un sommarsi di esperienze, è un continuo divenire in balia spesso degli eventi che a volte sono a prescindere dalle nostre volontà.

Aleggia nelle 11 tracce qui presentate dagli emiliani Blade Cisco, un velo di melanconia (con la lettera e e non con la lettera a), un velo schopenahuariano che ci rimanda una sensazione di trasporto, di essere a bordo di un veliero senza rotta planante e galeggiante sopra un oceano oscuro, tetro e drammaticamente silente dove i ricordi scandiscono le giornate dei marinai ebbri di solitudini personali e di rimodellamenti memonici.

Recensione

Fetus In Fetu

SELF DISGRACE - Fetus In Fetu

(2020 - Malevolence Records)

voto:

Confesso che negli ultimi anni ho un po' ammorbidito i miei gusti musicali, ma il buon vecchio thrash resta sempre tra i miei generi preferiti. Quando mi sono approcciato a questo nuovo album dei Self Disgrace però non mi aspettavo un esplosione di violenza di queste proporzioni.

La band milanese frutto della mente di Isa 'Brutal' Fronzoni ha prodotto qualcosa di veramente malefico, 'Fetus in Fetu' è quanto di più marcio mi sia capitato di ascoltare negli ultimi mesi, ma valore aggiunto, non mi ha annoiato dopo 2/3 pezzi, e come un film horror ha attirato la mia attenzione dall'inizio alla fine! 

Recensione

The Birth Of Hate

CHRONICLES OF HATE - The Birth Of Hate

(2020 - Etreme Metal Music)

voto:

Death metal diretto, testi sulla inettitudine della politica, rabbia della società, ecco a voi i Chronicles of Hate.

Dopo un intro dai suoni oscuri, parte 'Devastation...Rise!!', tempi da pogo, diretta e violenta, con melodie scandinave che in moltissimi apprezzeranno, senza troppi fronzoli, un concentrato di energia pura, con tanto di mini solo verso la fine del brano.

'The Better Way' è sulla stessa falsariga ma molto più spinta come tempi, intervallata da degli ottimi stop and go che rendono il pezzo molto godibile.

Recensione

Extrabiliante

LICANTROPY - Extrabiliante

(2020 - Go Down Records)

voto:

Dopo un paio di anni tornano sulle scene i Licantropy dopo l'ottimo debut album ''We were Wolves'', i ragazzi veneti ci presentano il loro nuovo lavoro ''Extrabiliante'' dai suoni rock, surf e psichedelico progressive, sicuramente in questo nuovo lavoro i dettagli fanno la differenza e lo si può percepire nell'ascolto, e come nostra consuetudine andiamo ad analizzare i brani.

Recensione

Chaos Frame

ONIROMANTIC - Chaos Frame

(2020 - Buil2Kill Records / Nadir Music)

voto:

Terzo lavoro per i milanesi Oniromantic, dopo i primi due cd autoprodotti. 'Chaos Frame', è un disco che viaggia a cavallo delle molteplici esperienze musicali che i membri del gruppo in passato hanno riversato in questo lavoro, esperienze che vanno dal death metal, al doom al gothic, il tutto permeato da una forte influenza progressive metal, che risulta essere l'elemento piu' di spicco di questi 9 brani.

Recensione

Empire Of The Void

TETHRA - Empire Of The Void

(2020 - Black Lion Records)

voto:

I Tethra sono sempre stati, sin dagli esordi del 2008, dei musicisti consapevoli e professionali. La formazione attuale comprende cinque artisti, di cui voce, due chitarre, basso e batteria. Sono cinque artisti provenienti da altri progetti, quali Apeiron, Summoner, Self Disgrace e altri, di un certo spessore per la scena underground italiana.

Recensione

Injection

THE ONEIRA - Injection

(2020 - Rockshot Records)

voto:

Sono passati già 6 anni da quel 'Hyperconscious', album di grandissima caratura, sfornato dai The Oneira. Quindi con grande emozione ho ricevuto a fine gennaio tramite Rockshot Records il nuovo lavoro intitolato 'Injection', e di iniezione letale si tratta!

Recensione

Rock 'n' Roll Is Here to Stay

THE LU SILVER STRING BAND - Rock 'n' Roll Is Here to Stay

(2019 - Go Down Records)

voto:

In questo periodo, buio come la pece e dominato dalla paura verso il Covid-19 (Coronvirus), il nuovo album di Lu Silver e della sua band casca come una manna dal cielo. Sulla nostra pelle stiamo vivendo dei grossi pericoli e delle grandissime preoccupazioni che ci stanno mettendo, sia moralmente che economicamente, in ginocchio. Cosa fare? Cosa pensare? Come agire? Il nostro amato Rock'n''roll, che mai ci ha abbandonato, ci puo' dare una grossa mano.

Counter

  • Site Counter: 2,346,857
  • Visitatori Unici: 132,568
  • Published Nodes: 6,176
  • Since: 2009-11-16 15:08:49

Seguici anche...

facebookMySpaceRSS Feed