Prossimi Eventi

Contattaci

Per segnalare concerti o richiederci una recensione delle vostre band, scriveteci compilando il modulo in  questa pagina

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 3 visitatori collegati.

Più visti oggi

Ultime Recensioni

  • Copertina
    SMOKEY FINGERS
    Promised Land
  • Copertina
    PULSE-R
    Across The Sky
  • Copertina
    OTUS
    7.83Hz
  • Copertina
    MESSA
    Belfry
  • Copertina
    |||
    Lines And Lands
  • Copertina
    ANGARTHAL
    Uranus And Gaia
Copertina
SMOKEY FINGERS
Promised Land
Copertina
PULSE-R
Across The Sky
Copertina
OTUS
7.83Hz
Copertina
MESSA
Belfry
Copertina
|||
Lines And Lands
Copertina
ANGARTHAL
Uranus And Gaia

 DigUp

DigUp

 

Articolo

Avviso Importante: nuova politica redazionale

Rendiamo pubblico che a partire da adesso non verranno più recensiti cd di gruppi/etichette che non alleghino un unico presskit composto da biografia, copertina, brani e tutte le informazioni necessarie, come altresì non si fanno recensioni in streaming. Causa anche flusso imponente di materiale in arrivo non sarà più assicurata la recensione, ma solo a discrezione della redazione, questo fino a che non avremo ristrutturato il nostro organico. Rimane invariato il precedente comunicato qui sotto redatto:

Da settembre cambia un po' la politica editoriale di Italia di Metallo, questo è dovuto a vari fattori:

  1. la mancanza di redattori competenti per i generi che poi elencheremo

Recensione

Promised Land

SMOKEY FINGERS - Promised Land

(2016 - Tanzan Music)

voto: 7/10

Li avevamo lasciati nel 2012 nell'intervista che fece seguito alla vittoria del Next Rock Festival con il brano 'Crazy Woman' ed è quindi con piacere che mi trovo sulla scrivania il loro nuovo prodotto musicale intitolato 'Promised Land' che uscirà a settembre per la Tanzan Music, etichetta che ultimamente sta sfornando prodotti di altissima qualità

Recensione

Across The Sky

PULSE-R - Across The Sky

(2015 - Qua Rock Records)

voto: 8.5/10

Ci occupiamo colpevolmente in ritardo del nuovo lavoro dei toscani Pulse-R uscito a fine 2015 e che fa seguito all'Ep 'Pull Me Down' uscito a inizio 2012. In questi anni c'è stato un avvicendamento in formazione con l'uscita di Mirko Serra e l'ingresso di Vieri Pestelli al basso, il resto rimane invariato con il maestro Gabriele Bellini alla chitarra, Giacomo Jac Salani alla voce e Michel Agostini alla batteria.

Recensione

7.83Hz

OTUS - 7.83Hz

(2016 - Autoprodotto)

voto: 8.5/10

Assolutamente un gran bel disco. I 5 ragazzi descrivono attraverso il loro Doom Ambient/Post Metal, che non so se esista come genere ma è quello che mi è arrivato alla mente ascoltandoli, un labirinto che conduce alla meditazione, avvolgendoti per tutti i settanta minuti.

Recensione

Belfry

MESSA - Belfry

(2016 - Aural Music)

voto: 7.5/10

I Messa sono un quartetto proveniente dal profondo Veneto che riunisce influenze individuali che spaziano dal prog al black metal passando per il dark ambient, il doom ed il rock dei 70’s, convogliandole in quello che la band stessa definisce “Scarlet Doom”: in sostanza, un mix di dark ambient, drone, doom e rock esoterico, ben confezionato da un cantato femminile alla Jex Thoth che calza in modo quanto mai opportuno, per non dire sinistramente elegante.

Recensione

Lines And Lands

||| - Lines And Lands

(2016 - Autoprodotto)

voto:

||| (leggasi Three Parallel Lines) è un progetto a cavallo tra black metal e ambient. Volutamente avvolto da un alone di mistero, il disco si presenta bene sotto tutti i punti di vista, partendo dalla scelta di accompagnare ogni brano con un'immagine, tutte simili tra di loro seppur con qualche piccola variazione sul tema, e con le tre linee parallele che campeggiano sempre in sovraimpressione.

Recensione

Uranus And Gaia

ANGARTHAL - Uranus And Gaia

(2016 - Asgardh Music)

voto: 7.5/10

Mi piace. Non è neanche esattemente (più) il mio genere. Lo è stato da pischello, poi i miei gusti si sono induriti, almeno per quanto riguarda il metal ed i guitar heroes in generale.

Ma questo primo lavoro solista del bravo Steve Angarthal ha senso. Ecco spesso questi dischi, il senso non ce l’hanno. Sono delle manifestazioni di machismo a sei corde ed hanno il loro perché nell’onanismo musicale. Onan fu punito da Dio perché spandeva il proprio seme nei campi. Insomma avete capito.

Recensione

Vivo-Live In Concert

BAROCK PROJECT - Vivo-Live In Concert

(2016 - Artalia)

voto: 7.5/10

Nell'anno domini 2004 Luca Zabbini (pianista e compositore), Giambattista Giorgi (bassista) e Giacomo Calabria (batteria) decidono di formare i Barock Project ai quali poi si aggiungerà il cantante Luca Pancaldi dopo un tour con Paul Di Anno e i Children Of The Damned. Nel 2012 alla batteria subentra Eric Ombelli e Marco Mazzuoccolo arriva alla chitarra, successivamente anche Giorgi lascia sostituito in studio dallo stesso Zabbini e live da Francesco Caliendo. In questi anni la band pubblica ben 4 album e adesso arriva questo sontuoso live diviso in due cd che condensano le migliori opere del quintetto.

Live Report

Rock On Fest

06 Agosto 2016

Empoli (FI)

A 20 anni di distanza torna il Rock On Fest, da Pistoia ci si trasferisce a Empoli nella splendida location del Parco di Serravalle. Nonostante il maltempo del giorno precedente e il periodo estivo la manifestazione organizzata da Qua Rock e Loud'n'Proud ha visto un folto pubblico presente motivo per il quale sarà fatta una seconda edizione il prossimo anno.

DSC_0318b DSC_0319 DSC_0331 DSC_0334b
Recensione

Choose Your Prison

SHIVERS ADDICTION - Choose Your Prison

(2016 - Revalve Records)

voto: 6.5/10

La band di cui mi accingo a parlarvi arriva dall’ennesima provincia lombarda. Saronno precisamente; immagino che la situazione musicale sia abbastanza lontana dal definirsi fervida e quindi i ragazzi provano a dare una bella scossa all’ambiente con del robusto heavy metal vecchia scuola con rare puntate progressive e folk. Il combo muove i primi passi da oltre dieci anni; il 2004 precisamente l’anno di fondazione e fra varie peripezie, cambi di line up e cambi di rotta stilistici arrivano alla pubblicazione di “Choose Your Prison” ; lavoro di cui mi accingo a parlarvi.

Counter

  • Site Counter: 1,216,363
  • Visitatori Unici: 84,867
  • Published Nodes: 5,247
  • Since: 2009-11-16 15:08:49

Seguici anche...

facebookMySpaceRSS Feed

 

 

Succede su facebook

Consigliati da Facebook