Contattaci

Per segnalare concerti o richiederci una recensione delle vostre band, scriveteci compilando il modulo in  questa pagina

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 0 visitatori collegati.

Ultime Recensioni

  • Copertina
    SIDHE
    Contenebrat
  • Copertina
    DAMNATION GALLERY
    Transcendence Hymn
  • Copertina
    KILLER4
    S/T
  • Copertina
    ADVERSOR
    Rise To Survive
  • Copertina
    BLACK YET FULL OF STAR
    Black Yet Full Of Star
  • Copertina
    SIRGAUS
    Il Treno Fantasma
Copertina
SIDHE
Contenebrat
Copertina
DAMNATION GALLERY
Transcendence Hymn
Copertina
KILLER4
S/T
Copertina
ADVERSOR
Rise To Survive
Copertina
BLACK YET FULL OF STAR
Black Yet Full Of Star
Copertina
SIRGAUS
Il Treno Fantasma

 DigUp

DigUp

 

Articolo

Avviso Importante: nuova politica redazionale

Rendiamo pubblico che a partire da adesso non verranno più recensiti cd di gruppi/etichette che non alleghino un unico presskit composto da biografia, copertina, brani e tutte le informazioni necessarie, come altresì non si fanno recensioni in streaming. Causa anche flusso imponente di materiale in arrivo non sarà più assicurata la recensione, ma solo a discrezione della redazione, questo fino a che non avremo ristrutturato il nostro organico. Rimane invariato il precedente comunicato qui sotto redatto:

Da settembre cambia un po' la politica editoriale di Italia di Metallo, questo è dovuto a vari fattori:

  1. la mancanza di redattori competenti per i generi che poi elencheremo

Intervista

ANCESTRAL

Riportiamo qui di seguito l'intervista agli Ancestral, reduci dal loro ultimo lavoro di cui ci siamo occupati. È il bassista Domiziano Mendolia a fare le veci del gruppo mettendo in risalto, nelle proprie risposte, entusiasmo, sincerità e calore. 

Una buona lettura!

Che differenze pensate ci siano, oggi, con gli Ancestral che rilasciarono 'The Ancient Curse' ben dieci anni fa?

Recensione

Contenebrat

SIDHE - Contenebrat

(2016 - Autoprodotto/Black Widow Records)

voto: 6.5/10

Dei Sidhe aveva parlato in buoni termini il nostro ex collaboratore Alex G. nel 2012, anno di uscita di 'She Is A Witch', dopo 4 anni, in cui i nostri si sono presentati svariate volte live, li ritrovo alle prese con la composizione di questo 'Contenebrat' che dovrebbe rappresentare un deciso passo avanti per la formazione lombarda. 

Recensione

Transcendence Hymn

DAMNATION GALLERY - Transcendence Hymn

(2016 - Masked Dead Records )

voto: 6.5/10

Quando si ascolta un disco, di qualsiasi genere esso sia, bisognerebbe che la sua anima entrasse dentro l'ascoltatore e che l'atmosfera dell'opera riesca a colpire nel segno lasciando un alone di curiosità. In alcuni generi musicali  (Prog, Dark, Doom in primis) l'Italia è sempre stata molto avanti rispetto alla scena estera.

Recensione

S/T

KILLER4 - S/T

(2016 - Sliptrick Records)

voto:

Esordio discografico per i Killer4, band messa sotto contratto dalla Sliptrick Records, che ci presenta questo Ep composto da cinque brani devoti al Grunge con qualche intermezzo stoner punk. Il tutto sembra (non ho info a riguardo) registrato in presa diretta quindi molto seventies, ma non è che infici il risultato finale.

Risultato che su una breve distanza come un Ep può trarre in inganno, infatti se in brani come 'Border Line Girl' si intravedono potenzialità interessanti seppur troppo derivative dal Seattle sound, gli altri stentano un po' a darmi quell'emozionalità che cerco solitamente in un disco indipendentemente dal genere proposto.

Recensione

Rise To Survive

ADVERSOR - Rise To Survive

(2016 - Punishment 18 Records)

voto: 7.5/10

Giovani amici e amiche dalla fulgida chioma ondeggiante, oggi recensirò “Rise to survive” disco squisitamente thrash old school degli Adversor gruppo vicentino/veronese.

Dall’inizio dell’ascolto non passano tre secondi da quando capisco le intenzioni della band: thrash vecchia maniera di stampo tedesco.

Recensione

Black Yet Full Of Star

BLACK YET FULL OF STAR - Black Yet Full Of Star

(2016 - Rockshot Records)

voto: 6/10

Un moniker abbastanza curioso per una band giovane. I Black Yet Full of Stars nascono a Urbino nel 2012 per volontà di Carlo Dini, polistrumentista (basso,chitarra e tastiere), compositore innamorato delle sonorità Thrash e Prog-Power. Chiama a sè altri tre musicisti semisconosciuti quali il batterista greco Periklis Roussis, il chitarrista Marco Caiterzi e il vocalist americano David Scott McBee, già all'attivo con altre band. 

Recensione

Il Treno Fantasma

SIRGAUS - Il Treno Fantasma

(2017 - Rockway Records)

voto:

Mattia Gosetti, che avevo già avuto modo di apprezzare con il suo progetto solista, torna oggi con un’opera più ambiziosa che mai. Accompagnato come sempre da Sonja Da Col (oltre che da vari cantanti e musicisti ospiti), rilancia il progetto Sirgaus con un’opera rock ai confini del musical. Il tema portante è un racconto ambientato in un paesino di montagna nel Cadore, all’interno del quale realtà e leggenda avanzano di pari passo tenendosi per mano.

Recensione

Blend, Shake, Swallow

THE CLAMPS - Blend, Shake, Swallow

(2016 - Heavy Psych Sound Records )

voto: 7.5/10

Avevo già avuto modo di recensire i The Clamps con il loro debutto 'Deadly Kick For A Fat Fucker' datato 2014, e me li ritrovo oggi sotto Heavy Psich Sound con questo 'Blend, Shake, Swallow'. Aggiustato il tiro il power trio orobico si presenta tirato a lucido e in splendida forma sciorinando uno dietro l'altro 11 pezzi carichi a mille di pura adrenalina.

Recensione

From Uranus To Your Anus

ABDUCTION - From Uranus To Your Anus

(2016 - Nightbreaker Production )

voto: 7/10

"Old School Thrash Metal ", cosi gli Abduction presentano il loro album dal simpatico titolo "From Uranus To Your Anus", con tanto di copertina che ritrae un alieno intento a rapire una procace signorina.

Counter

  • Site Counter: 1,247,173
  • Visitatori Unici: 91,389
  • Published Nodes: 5,415
  • Since: 2009-11-16 15:08:49

Seguici anche...

facebookMySpaceRSS Feed

 

 

Succede su facebook

Consigliati da Facebook