Contattaci

Per segnalare concerti o richiederci una recensione delle vostre band, scriveteci compilando il modulo in  questa pagina

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.

Ultime Recensioni

  • Copertina
    REJEKTS
    Uno-
  • Copertina
    COUNTERSTROKE
    Mindtrip Into Oblivion
  • Copertina
    FIRST WARP EXPERIMENT
    First Warp Experiment
  • Copertina
    BORN IDOL
    Bornidol II
  • Copertina
    NAZGUL RISING
    Orietur In Tenebris Lux Tua
  • Copertina
    SHAYTAN
    Hardship Wastelands
Copertina
REJEKTS
Uno-
Copertina
COUNTERSTROKE
Mindtrip Into Oblivion
Copertina
FIRST WARP EXPERIMENT
First Warp Experiment
Copertina
BORN IDOL
Bornidol II
Copertina
NAZGUL RISING
Orietur In Tenebris Lux Tua
Copertina
SHAYTAN
Hardship Wastelands

 DigUp

Image and video hosting by TinyPic

DigUp


News

ITALIA DI METALLO FESTIVAL: Dark Quarterer headliner della serata!

Immagine riferita alla notizia

Con estremo piacere comunichiamo che la band headliner del secondo Italia di Metallo Festival saranno i toscani Dark Quarterer! Prossimamente comunicheremo anche il nome delle altre tre band che insieme a loro e ai Ciomporock completeranno il bill della serata!

 

Sono i toscani Ciomporock, guidati dall'axeman Danilo Dani Bacherini chitarrista anche dei Sabotage la prima band confermata per la seconda edizione dell'Italia di Metallo Festival!

A breve verrà annunciata la seconda band!

Intervista

Stage of Reality

Ne abbiamo parlato (molto) positivamente in occasione del loro ultimo album 'The Breathing Machines', ebbene ora è giunto il momento di intervistarli. Loro sono gli Stage Of Reality, andiamo a sentire cos'hanno da dirci!

Intervista

Lexx (Sakem) per Rock Against Siae

Da qualche mese è nato un progetto che coinvolge diverse band rock e metal contro il potere della SIAE, abbiamo chiesto al promotore dell'iniziativa Lexx quali sono le finalità del progetto stesso.

Come nasce Rock Against Siae e quali sono le sue finalità?

Recensione

Uno-

REJEKTS - Uno-

(2013 - Kreative Klan)

voto: 7/10

Li avevamo lasciati con la Promo 2012 della quale il nostro direttore Francesco aveva tessuto le lodi non sbilanciandosi nel voto e li ritroviamo adesso (in ritardo rispetto all'uscita avvenuta nel settembre 2013) con il tanto atteso full lenght dal titolo 'Uno-'. I milanesi Rejekts si muovono in un campo minato a metà tra grindcore e black metal definendosi darkgrind, ma io ci vedo anche molto hardcore italiano dei bei tempi che furono tra Sottopressione e Negazione.

Recensione

Mindtrip Into Oblivion

COUNTERSTROKE - Mindtrip Into Oblivion

(2014 - Bitterpill Music)

voto: 6/10

Attivi dal 2008 e con alle spalle due ep datati 2010 e 2011, i Counterstroke hanno da poco rilasciato il loro nuovo lavoro, un album di 7 tracce dal titolo "Mindtrip Into Oblivion" e, come loro stessi tengono a precisare, si fanno portavoce, nonchè creatori, di un nuovo genere musicale: lo Stoneaggressive Metal.

Recensione

First Warp Experiment

FIRST WARP EXPERIMENT - First Warp Experiment

(2013 - Autoprodotto)

voto: 7.5/10

Interessate sperimentazione quella proposta dai First Warp Experiment.

Trio proveniente da Formia, i FWE giungono al primo Ep omonimo sul finire del 2013: una intro e 5 brani completamente strumentali, in cui i nostri hanno saputo spaziare magistralmente attraverso generi disparati.

Personalmente, trovo che la mancanza del cantato si faccia comunque sentire, relegando troppo spesso queste sonorità a pure atmosfere di contorno: piacevoli, ma mai in grado di catturare fino in fondo l'attenzione dell'ascoltatore.

Recensione

Bornidol II

BORN IDOL - Bornidol II

(2014 - Autoprodotto)

voto: 8/10

I bresciani Born Idol nati nel 2006 dalla collaborazione tra il cantante/tastierista Paolo Gatti e il batterista David Garletti tornano a proporre del materiale indedito a qualche anno di distanza dal loro primo EP del 2007.

Recensione

Orietur In Tenebris Lux Tua

NAZGUL RISING - Orietur In Tenebris Lux Tua

(2014 - Autoprodotto)

voto: 7.5/10

I Nazgul Rising sono una band attiva dal 2001 e ci propongono un bel black sinfonico di tutto rispetto.

Dopo un intro battagliero, i nostri cominciano a scagliare tutta la loro violenza nell'opener 'Battlefield of Desolation', black tradizionale che si mischia alle atmosfere dei Dimmu Borgir.

I ragazzi pestano, bravi nelle esecuzioni e ottimi i suoni. Se proprio vogliamo andare a trovare il pelo nell'uovo, la voce è sempre uguale (volutamente credo) senza troppe variazioni e registrata a mio parere ad un volume troppo basso rispetto al resto.

Recensione

Hardship Wastelands

SHAYTAN - Hardship Wastelands

(2014 - Autoprodotto)

voto: 6.5/10

Ho ascoltato a lungo questo "Hardship Wastelands", secondo ep dei Shaytan, per giungere a delle conclusioni non affrettate. In primis perchè non si tratta propriamente di un genere che ascolto tutti i giorni, secondo perchè si rivela come un disco da ascoltare e riascoltare per essere apprezzato in tutte le sue sfumature. Non è uno di quelli che al primo passaggio sul lettore cd resta impresso per un chorus o per un assolo, tutt'altro. Lascia piuttosto quella che potrei definire come una sensazione di incompletezza positiva, che spinge cioè l'ascoltatore a premere di nuovo play per cogliere dei momenti, dei dettagli che di primo acchito il suo orecchio non aveva valorizzato.

Intervista

Crazy Rain

La storia dei toscani Crazy Rain parte da molto lontano e cioè dalla fine degli anni '80, e vede anche un'avventura in terra d'Albione con tanto di pubblicazione di un album nel 1994. Reduci dalla pubblicazione del cd del ritorno 'Life Illusion' per la più che mai attiva label Red Cat Records abbiamo pensato di porre tramite il nostro Klaus qualche domanda alla band. Ecco cosa ne è venuto fuori.

Counter

  • Site Counter: 1,032,416
  • Visitatori Unici: 58,613
  • Published Nodes: 4,111
  • Since: 2009-11-16 15:08:49

Seguici anche...

facebookMySpaceRSS Feed

 

 

Succede su facebook

Consigliati da Facebook