Contattaci

Per segnalare concerti o richiederci una recensione delle vostre band, scriveteci compilando il modulo in  questa pagina

Accesso utente

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.

Più visti oggi

Ultime Recensioni

  • Copertina
    CEREBRAL EXTINCTION
    Inhuman Theory Of Chaos
  • Copertina
    MADHOUR
    Ghost Town
  • Copertina
    UNALEI
    A Sua Immagine
  • Copertina
    RAZGATE
    Countdown To The End
  • Copertina
    SKORBUTIKS
    Visions And Monoliths
  • Copertina
    WITCHES OF DOOM
    Obey
Copertina
CEREBRAL EXTINCTION
Inhuman Theory Of Chaos
Copertina
MADHOUR
Ghost Town
Copertina
UNALEI
A Sua Immagine
Copertina
RAZGATE
Countdown To The End
Copertina
SKORBUTIKS
Visions And Monoliths
Copertina
WITCHES OF DOOM
Obey

 DigUp

Image and video hosting by TinyPic

DigUp


News

ITALIA DI METALLO FESTIVAL: i Raff sono la quarta band presente al Festival! Rock Factory sponsor del Festival!

Immagine riferita alla notizia

Altra grande band ad onorare il secondo Italia di Metallo Festival! Sono infatti i romani Raff, leggenda del metal tricolore usciti poco prima dell'estate con l'omonimo album, la quarta band annunciata. Per la quiinta ed ultima band ci sarà da aspettare un po' ma vi assicuriamo che sarà un'altra gradita sorpresa per voi amato pubblico! Annunciamo anche che lo sponsor ufficiale del festival è la Rock Factory di Siena!

 

Intervista

Ibridoma

Qualche tempo fa abbiamo accolto positivamente il loro album "Goodbye Nation". È ora tempo di scambiar due chiacchiere con gli Ibridoma a proposito dell'album, della band e della scena in generale.

 

Recensione

Inhuman Theory Of Chaos

CEREBRAL EXTINCTION - Inhuman Theory Of Chaos

(2014 - Ghastly Music)

voto: 5/10

I Cerebral Extinction, servendosi dell’aiuto della drum machine, presentano questo "Inhuman Theory of Chaos" subito dopo il loro promo di presentazione, un lavoro distribuito su 9 tracce di morboso brutal death incentrato sul growl cavernoso di Malshum e su atmosfere claustrofobiche.

Recensione

Ghost Town

MADHOUR - Ghost Town

(2014 - DeathStorm Records)

voto: 6.5/10

Il mondo dell'heavy metal, si sa, è sempre stato segnato da mille contraddizioni tra chi sostiene che il meglio sia stato raggiunto anni, o meglio decenni addietro, vivendo in una fase perennemente nostalgica (cosa comprensibile per chi quell'epoca d'oro l'ha realmente vissuta a differenza di 18enni sbarbatelli arrapati di cose che hanno letto su wikipedia, e che fanno corsa su loro stessi per rinvigorire un look volutamente retrò, facendo a gara a chi si veste peggio) e c'è chi invece sostiene che il nostro amato metallo sia sempre bello vivo e vegeto.

Recensione

A Sua Immagine

UNALEI - A Sua Immagine

(2014 - Autoprodotto)

voto: 6.5/10

Piuttosto travagliato il percorso che ha portato gli Unalei ad approdare nel mio lettore cd; e anzitutto voglio scusarmi con la band di tutto il tempo che ha dovuto attendere prima di leggere questa recensione. Fatta questa doverosa premessa, vediamo che tipo di musica di viene proposto con l'ep 'A Sua Immagine', il cui successore è già in lavorazione.

Recensione

Countdown To The End

RAZGATE - Countdown To The End

(2014 - Horus Music Group)

voto: 7.5/10

Primo ep per questo quartetto senese nato nell’estate 2011 con una prima formazione che, oltre a batteria e basso, prevedeva 3 chitarre. Purtroppo i successivi cambi di line-up rompono presto l’equilibrio della band che, dopo un anno, alcuni live e aver optato per una soluzione a 2 chitarre, registra queste 4 tracce con il supporto dell’etichetta Horus Music Group.

La title track, "Countdown to the end", sputa thrash duro e puro in perfetto stile “80’s bay-area”. Intuibile l’influenza Testament, ma la potenza vocale di Giacomo dà ai Razgate una fisionomia propria.

Recensione

Visions And Monoliths

SKORBUTIKS - Visions And Monoliths

(2014 - Autoprodotto)

voto: 6.5/10

Diciamolo subito: niente male questo ep di sano death metal. Eppure, devo confessare che riguardo agli Skorbutiks mi ero prefissato l'immagine di una band alle prime armi e ancora un po' approssimativa; forse a causa di una copertina in cui moniker e titolo sembrano platealmente aggiunti in sovraimpressione senza preoccuparsi di amalgamarli con l'immagine sottostante. Ma fortunatamente le impressioni negative si fermano qua, perché la musica dice tutta un'altra cosa fin da subito.

Recensione

Obey

WITCHES OF DOOM - Obey

(2014 - Sliptrick records )

voto: 6.5/10

Gli Witches Of Doom sono una band romana nata nel 2013 dalle menti di: Federico Venditti (chitarra), Danilo Piludu (voce), Jacopo Cartelli (basso) e Andrea Budicin (batteria). Come molte altre band, gli Witches of Doom dopo parecchi concerti iniziano a lavorare sulla loro prima opera la quale è uscita lo scorso febbraio.  

Recensione

Emperor Of The Age Of Disorder

FULL MOON RITUAL - Emperor Of The Age Of Disorder

(2014 - Autoprodotto)

voto: 7/10

Riecco sulla mia scrivania i Full Moon Ritual, a un anno e mezzo di distanza dal precedente lavoro 'Nightcall Comes From The Forest'. Il nuovo lavoro 'Emperor Of The Age Of Disorder' si mostra immediatamente più maturo rispetto all'episodio precedente, a partire da una produzione che stavolta esalta, forse fin troppo, le chitarre con suoni taglienti come un bisturi.

Recensione

Historia Cumae

I MITI ETERNI - Historia Cumae

(2014 - Jolly Roger Records)

voto: 9/10

Terzo capitolo della saga I Miti Eterni di Bruno Masulli dopo l'esordio targato 2004 e l'Ep del 2013 che ha aperto la strada a questo 'Historia Cumae' pubblicato su etichetta Jolly Roger Records.

Counter

  • Site Counter: 1,056,255
  • Visitatori Unici: 60,373
  • Published Nodes: 4,202
  • Since: 2009-11-16 15:08:49

Seguici anche...

facebookMySpaceRSS Feed

 

 

Succede su facebook

Consigliati da Facebook